GIOCONDA a Ferrara: il 23 maggio l’evento finale per l’anno scolastico 2017/2018

Il prossimo 23 maggio le classi 2H e 2M dell’ITI Copernico-Carpeggiani di Ferrara presenteranno agli amministratori della città le loro raccomandazioni per vivere in salute e in un ambiente migliore. I ragazzi e le ragazze, che durante l’anno scolastico hanno partecipato al progetto GIOCONDA, spiegheranno come hanno deciso di impegnarsi ad adottare comportamenti più rispettosi dell’ambiente e raccomanderanno una serie di iniziative agli amministratori per favorire uno sviluppo più sostenibile.

Le classi hanno partecipato a 9 incontri con esperti e tecnici di Arpae, Ausl, U.O. Energia del Comune di Ferrara e altri laboratori inseriti nell’offerta formativa del Centro IDEA. Gli allievi hanno lavorato in gruppo, discusso sui temi ambientali, elaborato slogan, cartelloni e presentazioni, risposto a un questionario e riflettuto sulla mappa del rischio.

Gli studenti consegneranno al Dirigente del Servizio Ambiente del Comune di Ferrara, Ing. Alessio Stabellini, le loro raccomandazioni inerenti al PAESC “Patto dei Sindaci per il Clima e l’Energia”.

All’evento, coordinato dalla Prof.ssa Riemma, parteciperanno Liliana Cori del CNR di Pisa, Federica Manzoli dell’Università di Modena e Reggio Emilia, il Vicesindaco Massimo Maisto, l’Ass. all’ambiente Caterina Ferri, l’Ass. alla mobilità Aldo Modonesi, il Dirigente del Servizio Ambiente, i tecnici dell’U.O. Energia del Servizio Ambiente e  il Centro IDEA del Comune di Ferrara, Arpae e Ausl Ferrara.

A marzo di quest’anno uno degli studenti dell’ITI, Simone Borsetti, ha ricevuto l’onorificenza della Presidenza della Repubblica Alfieri della Repubblica per le proposte formulate lo scorso anno, partecipando al progetto Gioconda a.s. 16/17, che sono state poi accolte nel Piano urbano per la mobilità sostenibile della città di Ferrara.

 

L’evento è riservato a studenti e persone invitate.