Gioconda a Terni: scuole e istituzioni locali a confronto

Presso la sala blu di palazzo Gazzoli a Terni 120 allievi della scuola secondaria di primo grado Leonardo Da vinci/Nucula (classi 2 B, 2 AIF, 2H, 3C) e 50 dell’Istituto Tecnico Lorenzo Allievi hanno dialogato con i responsabili di Gioconda dell’Istituto di Fisiologia Clinica del CNR, con l’Agenzia per l’Ambiente dell’Umbria, con l’Agenzia Sanitaria Locale e il Comune di Terni. Gli studenti hanno ascoltato e posto domande a proposito di ambiente e salute, e dei progetti per un città sostenibile che il Comune sta proponendo alla Giunta Comunale e ai cittadini. Nei prossimi mesi i ragazzi lavoreranno sui dati ambientali e sanitari ed elaboreranno raccomandazioni sui temi a loro più vicini e sulla città che vogliono contribuire a costruire. Si tratta di gestire mobilità, rifiuti, inquinamento delle acque, suolo, rumore, verde pubblico: tutte caselle di un puzzle complesso e integrato che può disegnare la città e la sua vivibilità a misura delle persone che vivono e costruiscono la propria comunità.

 

L’esperienza di GIOCONDA a Terni è stata presentata nella sezione News del sito del Programma LIFE.
Clicca qui per leggere l’articolo.